gruppo-palazzofarnese-2.jpgGuida Turistica al Palazzo Farnese di Caprarola, per scoprire uno dei monumenti rinascimentali più importanti d'Europa, la sua pentagonale architettura, tantissime sale affrescate dai grandi pittori del '500, ed i meravigliosi giardini all'italiana con sculture, fontane e giochi d'acqua.

Il progetto do una fortezza a forma pentagonale fu ideato da Papa Paolo III Farnese su disegna del grande architetto Antonio da Sangallo, ma venne terminata dal suo nipote, Card Alessandro, che incaricò il Vignola di completare i lavori trasformando la fortezza in una villa. Il risultato fu una delle soluzioni più geniali per l'epoca, uno dei monumenti rinscimentali che tutto il mondo ci invidia.

b_200_0_16777215_00_images_stories_caprarola_scalaregia-mv.jpgLa visita ripercorre gli stati di avanzamento lavori, dall'immenso piazzale antistante si sale all'ingresso principale e da qui, attraverso la meravigliosa "Scala Regia", dalla particolarissma ruotazione a lumaca, si accede al piano nobile ricco di stanze affrescate dai grandi artisti del tardo manierim come i fratelli Zuccari, il Bertoja, Raffaelino da Reggio, Giovanni De Vecchi e tanti altri.
Di grande importanza le stanze autocelibrative in particolare quella dei Fasti Farnesiani che narra le glorie della famiglia e dei legami in parentela con le più importanti corti d'Europa.

mt_ignore

Dal piano nobile si accede ai retrostanti giardini all'italiana, con sculture, fontane e labirinti di siepi che si aprono al ventaglio dal giardino d'estate ala giardino d'inverno.
Da qui si sale verso il Parco Monumentale, una vera meraviglia delle meraviglie con la Casina del Piacere, statue, sculture, fontane e giochi d'acqua. Un complesso ricco di signaficati simbolici accentuato dalle forme geometriche dei giardini.




b_200_0_16777215_00_images_stories_caprarola_chiesa-consolazione.jpgA questa visita è possibile abbinare altri itinerari, come la visita del centro storico di Caprarola e della via Dritta che divide il paese a metà, un raro esempio di urbanistica rinascimentale progettata dal Vignola per ottenre un gioco prospettico ed una salita trionfale alla Villa del cardinale.
Nel centro storico è possibile vedere anche il carattteristico borgo medievale e la chiesa di S. Maria della Consolazione che conserva opere importanti tra cui il tempietto ligneo intarziato e decorato in oro su disegnao del Vignola, ed una pala d'altare di Annibale Carracci.
Tempo permettendo sarà possibile visitare anche la splendida chiesa di Santa Teresa, anche questa farnesiana, in cui sono conservate tre pregevoli tele, di Guido Reni, del Lanfranco e del Veronese.

Chiedete informazioni alle nostre Guide Ufficiali per tutta la provincia di Viterbo
Le nostre Guide sono specializzate per ogni tipologia di Gruppo: Scuole, Università, Incentive, Associazioni, Cral, Gruppi Terza Età

Servizi in lingua italiana, inglese, tesdesca, spagnola, portoghese, francese, russa
La peculiarità delle nostre guide è senza dubbio la versatilità: la preparazione, la lunga esperienza e la predisposizione di ciascuna asupportare le esigenze e l'interesse di ogni gruppo, trasformano ogni visita in una piacevole ed interessante passeggiata culturale.


Tuscia for You
Aperto anche la Domenica
Orario: 9,00-13,00 e 15,30-19,30
su richiesta apertura anche in altri orari
Chiuso il lunedì

Info: 0761 647941 - 0761 645404
Mob. 338 2042866

Come raggiungerci

{mosmap width='450'|height='400'|lat='42.326872'|lon='12.215166'|zoom='12'|zoomType='Large'|zoomNew='0'|mapType='normal'|showMaptype='0'|overview='0'|text='Via Costantino - Roma'|tooltip='Strada Cassia Cimina - Km 16,400 Caprarola'|marker='0'|align='left'}